Infografica: come prevenire la caduta di capelli

5783

Abbiamo realizzato una infografica per comprendere nel dettaglio cosa fare, ma soprattutto cosa NON fare per prevenire la caduta dei capelli.

In particolare vediamo quali sono i migliori consigli che i nostri esperti tricologi forniscono alle persone che vogliono tutelare la salute della propria chioma e della cute del capello.

infografica prevenzione caduta capelli5 consigli per prevenire la caduta dei capelli

I suggerimenti che andremo a vedere sono utili per chi vuole mantenere una chioma folta e splendente.

Monitorare la caduta dei capelli

Controllare i cambiamenti di densità e volume dei capelli e quanto risulta visibile il cuoio capelluto analizzando l’eventuale presenza anomala di zone scoperte.

Gestire lo stress

Lo stress interrompe il ciclo naturale di crescita dei capelli e per questo è opportuno dedicarsi ad attività rilassanti per cercare di eliminare la causa all’origine del problema.

Pettinare i capelli delicatamente

Per evitare la caduta dei capelli è opportuno pettinare i capelli con una spazzola dalle setole morbide che non li elettrizzano evitando movimenti bruschi che potrebbero spezzarli.

Assumere vitamina E

Una alimentazione equilibrata e il consumo di noci, semi e verdura a foglia verde aiutano a rafforzare i capelli stimolandone la ricrescita.

Approfittare di un check-up dei capelli gratuito

Effettuando un esame approfondito dei capelli e del cuoio capelluto ai primi segnali di perdita dei capelli, da parte di tricologici esperti e con comprovata esperienza, si possono evitare problemi prima che diventino irreversibili.

Cosa non fare per evitare la caduta dei capelli

Dopo aver visto cosa fare vediamo ora i fattori più pericolosi per la salute dei nostri capelli.

Evitare il fumo di sigaretta

Il fumo delle sigarette contiene migliaia di sostanze chimiche nocive che mettono a rischio la salute dei capelli. Leggi di più.

Bere troppo alcool

Tutti gli alcolici, in particolare quelli a gradazioni elevate, disidratano il corpo privando il cuoio capelluto dei nutrimenti essenziali alla crescita dei capelli.

Trattamenti chimici troppo frequenti

I trattamenti cosmetici come lo stiraggio e la colorazione possono creare irritazioni al cuoio capelluto e rendere i capelli sfibrati e fragili.

Abusare di piastra e phon

L’uso frequente di piastra e phon rovinano i capelli rendendoli fragili e inclini ad essere spezzati e alla formazione di doppie punte.

Strofinare i capelli bagnati

I capelli bagnati tendono a spezzarsi molto facilmente. Per questo motivo evitate di pettinarli o sfregarli quando sono bagnati o umidi.

Per comprendere nel dettaglio come tutelare i propri capelli o come risolvere eventuali problematiche richiedete il consulto dei nostri specialisti, approfittando di un check-up gratuito del cuoio capelluto e dei capelli, prenotabile dai form sul nostro sito o contattando direttamente il centro a voi più vicino.

Infografica: come prevenire la caduta di capelli
4 (80%) 2 voti