Non esistono miracoli ma un corretto approccio

1816

Milano, 7/02/13

Quando mi sono presentata all’Istituto Dermes di Milano sedevo sulla sedia piena di pregiudizi, e comunque convinta che non avrei trovato nessuna soddisfazione e nessuna risoluzione a quello che, credo, sia per molti un vero e proprio problema. Con questo voglio subito rincuorarvi e non illudervi, non esistono “miracoli” ma piuttosto un corretto approccio a questo inestetismo, quindi qualcosa c’è e può essere fatto.
Io personalmente so come ci si sente, come ci si sente quando vivi all’ombra, quando cerchi di evitare le zone troppo illuminate per evitare che si veda troppo il tuo “problema”, quando cerchi di mimetizzare schiarendo o tingendo i tuoi capelli. Ebbene, bisogna avere fiducia, crederci e soprattutto avere pazienza.
I primi risultati soddisfacenti li ho ottenuti dopo 4-5 mesi e ora – che sono trascorsi più di 10 mesi – sono più tranquilla, non vivo più in penombra e addirittura sono mesi che non tingo i capelli. Continuo a crederci, sono attenta nell’utilizzare correttamente i prodotti (fiale, shampoo, balsamo e tonico, ecc.) indicati per il mio caso dalla Dermes.
Pertanto, a chiunque voglia “tentare”, io dico PROVATECI e CREDETECI.

Angela

CONDIVIDI