Ero stufo di essere preso in giro dai miei amici

2492

Roma, 27/03/13

Spettabile Istituto Svizzero Dermes,
Ero stufo di andare in giro con la paura che qualcuno mi criticasse, ma soprattutto di essere preso in giro dai miei amici perché “avevo” pochi capelli. Ma non era solo un fatto psicologico, ma anche estetico. Quando la mattina mi alzavo dal letto per lavarmi o semplicemente per curare la mia persona, non riuscivo più a guardarmi allo specchio. Non mi piacevo più come prima.
In fondo come si dice: “anche l’occhio vuole la sua parte” così mi sono deciso di fare una ricerca su internet per vedere se esistesse una cura o una soluzione al mio problema. E’ stato proprio qui, su internet che ho conosciuto l’Istituto Svizzero Dermes. Prima di prendere appuntamento mi sono dato una letta veloce e concentrata sul lavoro che svolgeva l’azienda, e con mia sorpresa sono venuto a conoscenza di cose che non sapevo, come le fasi di ricrescita del capello, il fattore stress e così via dicendo. Lo ricordo ancora oggi, era un giorno di ottobre quando chiamai la società che risiede a Roma, in via Pierluigi da Palestrina 63. Una volta arrivato lì, ho conosciuto una dottoressa fantastica con la quale ho dei buoni rapporti d’amicizia oltre che come paziente. Arrivato alla sede della Dermes la dottoressa ha fatto un’analisi approfondita dei miei capelli e del cuoio capelluto. Inutile dirvi quale era il risultato, se avessi aspettato ancora un po’ non ci sarebbe stato molto da fare.
Quel giorno mi sentii sollevato, perché ci sono persone che davvero si prendono cura dei capelli, ma allo stesso tempo ero un poco fiducioso sulla cura che avrei dovuto fare. Non parlo solo per il tempo che ci voleva, ma anche perché non sapevo a cosa andavo incontro.
Chi mi avrebbe assicurato che un giorno sarei potuto uscire tranquillamente con gli amici, senza il timore di essere preso in giro? Chi mi avrebbe assicurato che la società fosse stata coerente? Nessuno, in fondo non avevo nulla da perdere, a parte i capelli.
Il mio hobby principale è il ballo agonistico. Adoro ballare, e da quando lo faccio mi sembra di essere su un altro mondo. Purtroppo, non ero soddisfatto del tutto nel mondo della danza l’estetica è una cosa fondamentale e fare le gare con una polverina in testa che mi copriva i buchi, non mi faceva né ballare bene, né sentire bene psicologicamente.
Sono passati 4 mesi da quando ho iniziato la cura, e ora vado in giro a testa alta. I capelli stanno crescendo e per di stanno spuntando anche quelli nuovi.
Anzi diciamola tutta, il mio cuoio capelluto è migliorato, i capelli anche, ma la cosa che mi rende e mi ha reso più felice è il sentirmi dire dalle altre persone che mi vedono diverso. Una delle persone che mi ha fatto notare il cambiamento oltre alla dottoressa di fiducia, sono state mia madre e la mia maestra di ballo.
Mi sento felice e finalmente posso ballare con tranquillità e tenacia.
Tutto questo lo devo alla Dermes.
Grazie

Marco
26 anni