L’inquinamento, una delle cause della caduta dei capelli
Sommario

Una ricerca ci dimostra come l’incremento dell’inquinamento dell’aria dell’ultimo decennio, causato dall’industrializzazione  e della sempre più vasta urbanizzazione di diverse aree del pianeta, oltre a causare un aumento della mortalità e delle malattie legate all'inquinamento aumenta i problemi della pelle e della cute, con conseguente caduta dei capelli, a causa di meccanismi immunologici innati nel genere umano.

L’analisi sugli effetti dell’inquinamento dell’aria e del particolato sulla cute, di cui i risultati sono stati pubblicati a fine marzo 2016, è stata condotta a Seoul in Corea,  in collaborazione tra il Dipartimento di Scienze Naturali dell’Università delle Donne Sookmyung, del Dipartimento di Dermatologia dell’Ospedale Yeouido di Santa Maria e dell’Università Cattolica, per poi venire pubblicata su un noto e autorevole portale americano di divulgazione scientifica internazionale.

01

Individua il tuo problema

Inizia ora

02

Trova la
soluzione

Inizia ora

03

Scopri la
Linea

Continua

⇧ Torna al sommario

La ricerca su gli effetti dell’inquinamento da particolato sulla cute e sulla pelle

L’articolo prodotto dal lavoro congiunto tra i diversi ricercatori di Seoul mette in correlazione l’inquinamento dell’aria quando non purificata, dovuta a particolato industriale (PM) con i problemi della pelle e di conseguenza della cute dei capelli. In particolare i recenti studi epidemologici hanno messo in evidenza gli effetti cutanei del PM che incrementano lo sviluppo e peggiorano l’azione delle malattie della pelle, come l’Alopecia Androgenetica (AGA). Per entrare più nel dettaglio, il particolato induce la cute ad uno stress ossidativo, a causa della produzione di specie reattive dell’ossigeno e alla secrezione di citochine infiammatorie (TNF-α, IL-1α, e IL-8). Nel contempo, l’incremento di alcune  specie reattive dell’ossigeno (ROS), in maggior parte radicali liberi centrati sull’ossigeno, bloccano lo sviluppo del collagene.

Questi fattori concorrono a incrementare e esacerbare le malattie infiammatorie della cute e il conseguente invecchiamento della pelle, come abbiamo già spiegato in passato in un articolo dedicato ai problemi dei capelli dovuti al fumo di sigaretta, entrambi agenti ossidanti e strettamente correlati con l’Alopecia Androgenetica.

I nostri migliori prodotti

Per i problemi qui affrontati

⇧ Torna al sommario

Come tutelare i nostri capelli dall’inquinamento?

Se viviamo in città particolarmente inquinate, è opportuno prevenire lo stress ossidativo che il particolato nell'aria, generato dagli impianti di riscaldamento e dalle automobili, può causare alla nostra cute. Per questo è bene intervenire immediatamente per risolvere il problema e tutelare la salute dei nostri capelli.

Fondamentale a tal proposito è l’utilizzo di prodotti studiati appositamente per la fase igienica e per questo preziosi per la loro funzione nutritiva e idratante. Non prestare attenzione a quali prodotti si utilizzano durante il lavaggio rischia infatti di peggiorare lo stato di salute del cuoio capelluto e dei capelli. Insieme a questi è poi possibile integrare anche l’applicazione di trattamenti specifici come:

tricoplus
IL MIGLIORE INTEGRATORE PER CAPELLI
TRICOPLUS - RINFORZANTE E NUTRIENTE
Trattamento completo di 3 mesi, oggi per te a soli 99€!

Condividi:
Approfondimenti correlati
Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Rimedi naturali per contrastare l’alopecia: il rosmarino

Combattere la caduta di capelli grazie ai rimedi naturali è possibile? La scienza sembra sempre più pronunciarsi a favore di…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Quali sono i migliori shampoo da utilizzare per i nostri capelli? Una ricerca lo svela

Non sempre è facile accorgersene ma le scelte che effettuiamo a livello di prodotti tricologici influenza la salute e, soprattutto,…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Cellule staminali in grado di far crescere i capelli: un recente studio

Il team del Sanford Burnham Prebys Medical Discovery Institute ha ottenuto un importante risultato scientifico che potrebbe rivoluzionare il campo…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Chi ha la barba sarebbe più propenso alle calvizie: lo rivela una ricerca

Calvizie e barba sarebbero due elementi correlati? Sembrerebbe proprio di sì ed uno studio condotto in Canada lo dimostrerebbe. Lo…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Uno studio rivela il meccanismo dietro le canizie e le calvizie

Un team di ricercatori coordinati dal Dottor Lu Le, professore di Dermatologia dell’UT Southwestern Medical Centre in Texas, ha scoperto…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Calvizie: secondo una recente ricerca gli uomini bassi sarebbero più a rischio

Un recente studio dell’Università di Bonn pubblicata su Nature ha mostrato 63 alterazioni genetiche che aumenterebbero la probabilità negli uomini…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Caduta dei capelli: una ricerca svela quali sono i 287 geni coinvolti

Una ricerca terminata a agosto del 2016 ma pubblicata il 14 febbraio 2017, condotta nell’Università di Edimburgo dal dipartimento di…

Ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!