Lo shampoo alla caffeina infoltisce effettivamente i capelli?

Molti uomini combattono con la calvizie quotidianamente e si chiedono se i nuovi trattamenti funzionino, per questo la ricerca sui metodi per arrestare la caduta di capelli continua ad analizzare nuovi prodotti. In particolare negli ultimi anni abbiamo visto alcuni shampoo e lozioni contenenti caffeina promettere di migliorare lo spessore e la rapidità di crescita del capello. Ma è davvero così?

Uno studio pubblicato sul British Journal of Dermatology spiega che la caffeina contribuisce effettivamente alla crescita dei capelli in condizioni  di laboratorio.  Le prove dell’efficacia dei prodotti che contengono caffeina, però, sono rare, e quelle che ci sono attualmente mostrano un effetto modesto e non così spettacolare.

Tina Alster, docente di Dermatologia Clinica all’Università di Georgetown (Washington D.C.), afferma che il lavoro fatto in laboratorio è molto promettente, ma in termini di applicazione clinica c’è ancora molta strada da fare. Inoltre afferma che sono necessari altri studi sugli essere umani per avere risultati più soddisfacenti.

L’alopecia androgenetica, patologia che colpisce sia uomini che donne, causa una perdita di capelli ripetuta ed accelerata. I capelli ricrescono sempre più fini e sottili, mostrando i segni di un deterioramento evidente del fusto. L’ormone responsabile di questa patologia è il diidrotestosterone (DHT), che miniaturizza e assottiglia il capello.

I test sull’efficacia degli shampoo e delle lozioni che contengono caffeina sono ancora poco accurati

Nello studio pubblicato sul BJD un team di ricercatori ha scoperto che piccole concentrazioni di caffeina applicate a follicoli estratti da maschi umani e fatti crescere in un laboratorio contrastano gli effetti del diidrotestosterone, stimolando la crescita dei capelli e prolungando il tempo in cui il follicolo rimane nella sua fase di crescita. Lo studio mostra che la caffeina ha anche un effetto stimolante sulla crescita dei capelli nelle donne, ma solo quando è più diluita rispetto alla soluzione utilizzata per i follicoli degli uomini.

Precedenti ricerche della stessa squadra di scienziati hanno mostrato che maggiori concentrazioni di caffeina in realtà può sopprimere la crescita dei capelli negli uomini e nelle donne. La spiegazione di questo effetto potrebbe giacere nella sovrastimolazione del follicolo.
Lo studio, però, potrebbe non essere completamente chiaro, in quanto è stato effettuato in pochi giorni, non considerando gli effetti a lungo termine sugli esseri umani.

Alcune compagnie hanno pubblicato degli studi su alcuni prodotti ma, secondo Leonard Celleno, ricercatore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, la ricrescita è dimostrata solamente in queste ricerche, e non vi è ancora nessuna garanzia che i capelli ricrescano in maniera significativa al di fuori delle condizioni sperimentali.

In attesa di ulteriori risultati degli studi sulla calvizie, l’unico segreto per contrastare la caduta di capelli, è quello di prevenire sul nascere l’eventuale sviluppo del problema. Proprio per questo, presso i nostri centri, è possibile effettuare un esame gratuito della cute e dei capelli volto a stabilire il reale stato di salute della nostra capigliatura e ad elaborare eventuali rimedi personalizzati per affrontare precocemente il problema.

Condividi:
Approfondimenti correlati
Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Rimedi naturali per contrastare l’alopecia: il rosmarino

Combattere la caduta di capelli grazie ai rimedi naturali è possibile? La scienza sembra sempre più pronunciarsi a favore di…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Quali sono i migliori shampoo da utilizzare per i nostri capelli? Una ricerca lo svela

Non sempre è facile accorgersene ma le scelte che effettuiamo a livello di prodotti tricologici influenza la salute e, soprattutto,…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Cellule staminali in grado di far crescere i capelli: un recente studio

Il team del Sanford Burnham Prebys Medical Discovery Institute ha ottenuto un importante risultato scientifico che potrebbe rivoluzionare il campo…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Chi ha la barba sarebbe più propenso alle calvizie: lo rivela una ricerca

Calvizie e barba sarebbero due elementi correlati? Sembrerebbe proprio di sì ed uno studio condotto in Canada lo dimostrerebbe. Lo…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Uno studio rivela il meccanismo dietro le canizie e le calvizie

Un team di ricercatori coordinati dal Dottor Lu Le, professore di Dermatologia dell’UT Southwestern Medical Centre in Texas, ha scoperto…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Calvizie: secondo una recente ricerca gli uomini bassi sarebbero più a rischio

Un recente studio dell’Università di Bonn pubblicata su Nature ha mostrato 63 alterazioni genetiche che aumenterebbero la probabilità negli uomini…

Scopri di piùLeggi di piùScopri di più

Caduta dei capelli: una ricerca svela quali sono i 287 geni coinvolti

Una ricerca terminata a agosto del 2016 ma pubblicata il 14 febbraio 2017, condotta nell’Università di Edimburgo dal dipartimento di…

Ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!