Rinforzare i capelli: trattamenti e prodotti

167397

Avere una chioma sana e splendente è desiderio di molti, ma spesso può capitare di notare che i propri capelli si siano spenti e assottigliati, diventando così deboli e tendenti a spezzarsi facilmente. Per recuperare la bellezza originaria e rinforzare i capelli, è necessario prendersene cura, prestando attenzione ai trattamenti e ai prodotti utilizzati.

Vi sono diversi modi per rinforzare i capelli e li analizzeremo insieme in questa pagina, scoprendo nel dettaglio quali sono i metodi più efficaci.

Risolvi il tuo problema

Scopri come

Scopri la linea

Vai al negozio

Rimedi contro l’assottigliamento e la caduta dei capelli

trattamento per rinforzare i capelli deboli e stimolare la ricrescita

Anni di ricerca e sperimentazione, di collaborazione fra laboratori e centri tricologici, hanno permesso di affinare un approccio “olistico” alla salute dei capelli. Il Metodo Dermes per rinforzare i capelli rispetta i processi naturali dell’organismo alternando fasi igieniche di pulizia e regolazione fisiologica del cuoio capelluto a fasi correttive e stimolanti per la ricrescita di capelli sani e resistenti.

L’azione dei trattamenti e dei prodotti per rinforzare i capelli viene combinata in modo variabile in funzione delle caratteristiche delle persone da trattare e del tipo di problema che le colpisce. Anche il ricorso a queste tecniche permette di rinforzare i capelli facendoli crescere più forti e voluminosi.

Tecnologie per rinforzare i capelli:

Come rinforzare i capelli: i trattamenti

Durante i cambi di stagione, nei periodi di stress o a causa di cambiamenti ormonali, oltre che a seguito di un utilizzo eccessivo di colorazioni o prodotti aggressivi per la cute, i nostri capelli possono essere soggetti a indebolirsi, a spezzarsi e dunque a cadere. Scegliere di utilizzare un trattamento per rinforzare i capelli è senza dubbio una soluzione ideale per far sì che i capelli si irrobustiscano, grazie al ritorno del naturale equilibrio idrolipidico del cuoio capelluto.

Esistono diversi trattamenti anticaduta e soluzioni tricologiche:

  • trattamenti correttivi
  • trattamenti nutritivi
  • trattamenti stimolanti
  • trattamenti stimolanti

Rinforzare i capelli con i prodotti giusti

Per ottenere capelli forti e sani, è bene anche avere cura di affidarsi a prodotti contenenti ingredienti specifici che rispettino il cuoio capelluto e rimuovano le impurità responsabili dell’indebolimento dei capelli.

I prodotti per rinforzare i capelli sono di diverso tipo:

Dieta alimentare per rinforzare i capelli

Nutrirsi coi giusti alimenti e per mezzo di una dieta equilibrata è decisamente importante affinché i capelli crescano sani e forti. Le proprietà dei cibi che ingeriamo influenzano il processo di formazione dei capelli all’interno dei follicoli piliferi. Un’alimentazione carente di sostanze nutritive importanti o sovrabbondante di certi elementi (i grassi per esempio) può contribuire al deterioramento o persino alla caduta dei capelli.

In breve, una dieta corretta che aiuti a nutrire e rinforzare i capelli dovrebbe includere:

  • proteine e aminoacidi. Cistina, lisina e arginina, presenti nel pesce, nelle carni rosse e nelle uova;
  • vitamine del gruppo B, A, E. Presenti in verdure, cereali, frutta secca, ecc.;
  • oligoelementi. In particolare: ferro, rame, magnesio, zinco, zolfo.

foto di donna che per rinforzare i capelli ha modificato l'alimentazione e assunto integratori

Integratori per rinforzare i capelli

Gli integratori sono utili quando servono a compensare una dieta troppo restrittiva o poco varia. In alcuni casi permettono di compensare un difetto di sintetizzazione da parte dell’organismo. Nel caso non sia possibile migliorare la propria alimentazione integrandola con cibi che apportino tutte le sostanze di cui i capelli hanno bisogno per crescere in salute, gli integratori possono rivelarsi utili non solo come ricostituenti per capelli, ma anche ai fini di prevenire la caduta dei capelli.

Poiché esistono vari tipi di integratori ognuno con funzioni specifiche in risposta a carenze specifiche, la scelta dei prodotti più adeguati ai propri capelli deve avvenire sotto consiglio medico o altre figure qualificate.

Trattamenti alla cheratina per capelli

Il trattamento alla cheratina è una tecnica cosmetica utilizzata essenzialmente con due finalità:

  • rendere i capelli lisci (per chi li ha crespi e desidera “lisciare i capelli”);
  • dare corpo e volume ai capelli sottili e fragili.

La maggior parte dei trattamenti fa uso di cheratina idrolizzata, cioè scomposta chimicamente in unità elementari che la rendono compatibile con la struttura cheratinica del capello.trattamento per rinforzare i capelli deboli e stimolare la ricrescita
La procedura d’impiego di solito prevede il lavaggio con uno shampoo detergente che prepara i capelli a un impacco alla cheratina da tenere in posa per qualche decina di minuti. Dopo il risciacquo segue la fase di messa in piega e fissaggio.

I trattamenti alla cheratina sono utili soprattutto quando, a seguito di trattamenti cosmetici aggressivi (permanente, piastra, tinta, ecc.), i capelli sono stati danneggiati e si sono rovinati. La cheratina aiuta a rigenerare la struttura dei capelli, restituendo un po’ di consistenza e tono alla capigliatura.

Massaggiare il cuoio capelluto rinforza i capelli

Il principale beneficio dei massaggi ai capelli è quello di stimolare la circolazione sanguigna del cuoio capelluto responsabile di portare il nutrimento ai bulbi piliferi. In questo modo i capelli si rinforzano perché ricevono più nutrimento. Dal momento che i massaggi hanno l’effetto parallelo di stimolare le ghiandole sebacee e la produzione di sebo, nei casi di seborrea va praticato per non più di pochi minuti al giorno. Altri benefici del massaggio sono:

  • lubrificare la cute secca;
  • alleviare la sensazione di prurito;
  • rilassare i muscoli cranici.

Rimedi naturali per rinforzare i capelli

Vale sempre la pena ripetere quanto sia negativo esagerare con i trattamenti cosmetici per capelli. Nei centri tricologici si presentano moltissime persone con capelli particolarmente deboli e sfibrati, danneggiati da tinte, permanenti, meches e stirature ripetute. La piastra, in particolare, sembra causare danni notevoli alle fibre capillari e alla struttura dei capelli.

Questi trattamenti aggressivi vanno evitati soprattutto da chi possiede capelli fini e fragili o inclini a spezzarsi. Quando il danno è stato fatto per rinforzare i capelli possono essere d’aiuto trattamenti quali:

  • impacchi con olio vegetale per rinforzare i capelli: da applicare con un massaggio su tutta la cute prima di effettuare lo shampoo; grazie alle sue proprietà, l’olio si rivela un ottimo alleato per aiutare a fare crescere capelli sani;
  • impacchi con miele: questo ingrediente contiene enzimi antiossidanti e fitonutrienti, oltre che proprietà antibatteriche;(con miele, olio, tuorlo d’uovo, ecc.);
    impacchi con l’uovo: grazie ai grassi “buoni” che contiene, l’uovo nutre il cuoio capelluto e i follicoli piliferi. Il tuorlo normalmente è usato per i capelli secchi, mentre l’albume per quelli grassi;
  • maschere per capelli (all’aloe, limone, olio d’oliva, ecc.). all’aloe vera: un toccasana per i capelli sfibrati. L’aloe contrasta i radicali liberi grazie al suo contenuto di acqua, antiossidanti e minerali essenziali;
  • maschere per capelli al limone: vitamina C, acido folico, vitamina B e sali minerali. Ecco che le proprietà del limone si rivelano efficaci nel riequilibrare il Ph del cuoio capelluto ed eliminare le cellule morte.

Di fatto, questi rimedi spesso non sono sufficienti, specialmente se l’assottigliamento dei capelli o il deterioramento che li rende aridi e spenti si accompagna a diradamento e caduta. Questa è una delle ragioni per cui molte persone scelgono dei trattamenti specifici con azione d’urto per rinforzare i capelli e contrastarne la caduta.