prodotti combo ISD

Integratore per capelli: come scegliere il migliore

233

È probabile che, se stai leggendo questo articolo, hai preso in considerazione la possibilità di “aiutare” i tuoi capelli con un integratore specifico, ma probabilmente non sai quale scegliere tra le mille etichette che svettano nei negozi e nelle foto dei più o meno noti Instagrammer che ne esaltano i benefici.

Ma cosa sono gli integratori per la crescita dei capelli e funzionano davvero? Sono davvero il segreto per chiome lunghe e forti degne di Raperonzolo? Continua a leggere per scoprire tutto quello che devi sapere sugli integratori per la crescita dei capelli.

Cos’è un integratore per la crescita dei capelli?

La maggior parte degli integratori per capelli promette capelli più spessi, più forti e dall’aspetto più sano.

I capelli sono il tessuto in più rapida crescita nel corpo umano e richiedono molta nutrizione sotto forma di specifiche vitamine e minerali, proprio per far fronte a questa crescita continua.

Gli integratori per capelli sono disponibili in diverse forme e formule: pasticche, capsule e caramelle gommose aromatizzate. Eppure, non tutte le formulazioni mantengono ciò che promettono, semplicemente perché sono incomplete o con gli ingredienti sbagliati.

Mi serve un integratore per capelli?

Il modo migliore per ottenere tutti i nutrienti di cui i capelli hanno bisogno è assicurarsi un’alimentazione sana e completa.

Tuttavia, può essere difficile seguire una dieta che soddisfi tutti i requisiti nutrizionali dei capelli. Perché? Perché il corpo vede i capelli come “non essenziali” (anche se per te non è così!) e, nell’indirizzare i nutrienti ottenuti con il cibo, privilegia le funzioni corporee vitali, lasciando indietro i follicoli piliferi. Vale a dire che i capelli sono sempre un po’ “affamati”, e la loro crescita ne risente.

L’assunzione di integratori per capelli può fare la differenza per assicurare ai follicoli piliferi tutto il nutrimento di cui hanno bisogno.

In che modo la carenza di vitamine colpisce i capelli?

Abbiamo tutti qualche carenza vitaminica, chi più chi meno.

Diete sbilanciate o una cattiva alimentazione, stress o anche piccoli problemi fisici possono intaccare la riserva di sostanze nutritive disponibili per l’organismo. Può sembrare contro intuitivo, ma finanche un regime alimentare vegetariano o vegano può portare a una carenza di nutrienti utili ai capelli.

Quali vitamine e minerali aiutano con la crescita dei capelli?

Quali sono quindi gli ingredienti da ricercare in un integratore per capelli? I migliori integratori per capelli sani contengono sempre:

Vitamine

Alcune ricerche suggeriscono che la vitamina D aiuta a creare nuovi follicoli piliferi, mentre bassi livelli di vitamina D sono stati collegati alla caduta dei capelli.

La vitamina E è un antiossidante che protegge la pelle e i capelli dai radicali liberi e protegge inoltre i capelli dai danni degli agenti esterni.

Le vitamine del gruppo B aiutano a creare globuli rossi, che forniscono nutrienti e ossigeno ai follicoli piliferi.

Biotina

I migliori integratori per capelli contengono sempre biotina e c’è una ragione: la biotina è un tipo di vitamina B (B7) che aiuta ad accumulare le proteine ​​che compongono i capelli, la pelle e le unghie. Troppa poca biotina nella dieta lascia i capelli deboli e soggetti a rotture.

Zinco

Lo zinco interviene nella crescita e nella riparazione del tessuto capillare: aiuta a mantenere il corretto funzionamento delle ghiandole sebacee sul cuoio capelluto e contribuisce a regolare il livello di DHT (diidrotestosterone) nel corpo, l’ormone noto per causare la caduta dei capelli. Se i livelli di zinco sono troppo bassi, il corpo produce più DHT, che può portare alla perdita dei capelli.

Ammioacidi

Gli amminoacidi sono “i mattoni” delle proteine. Poiché i capelli sono costituiti principalmente dalla cheratina, che è una proteina, è chiara l’importanza degli aminoacidi nella crescita dei capelli.

Cosa evitare

Oltre a prestare attenzione a ciò che ci deve essere in un integratore per capelli, è bene stare molto in guardia su quello che non ci deve essere: coloranti e conservanti sintetici, gelatine di origine animale, componenti chimiche di dubbia provenienza dovrebbero essere tutte in una sorta di lista di ingredienti da evitare, quando si tratta di salute dei capelli.

Meglio puntare sempre su integratori a base di ingredienti naturali e vegetali.

Come funziona un integratore per capelli completo?

Se si sa di avere una carenza di vitamine o minerali, è possibile sicuramente integrare con quell’ingrediente specifico. Tuttavia, gli integratori “all-in-one” per la crescita dei capelli sono molto utili poiché includono più ingredienti noti per promuovere la normale crescita dei capelli e possono addirittura portare benefici per la pelle e le unghie.

Quanto tempo impiegano gli integratori per capelli ad agire?

Nessun integratore funziona dall’oggi al domani e una promessa del genere dovrebbe essere il primo campanello d’allarme per tenersene ben lontani! I capelli crescono a una velocità di circa 1/1,5 cm al mese, quindi ci vorranno diversi mesi prima di notare una differenza.

GLI INTEGRATORI PER CAPELLI NON SONO UNA CURA MIRACOLOSA PER RISULTATI IMMEDIATI, MA UN INVESTIMENTO A LUNGO TERMINE PER LA SALUTE DEI TUOI CAPELLI.

Perchè Tricoplus è davvero efficace?

L’integratore per capelli Tricoplus è stato formulato alla luce di tutto quanto fin qui visto,  studiando attentamente gli ingredienti e approfondendo ogni singolo aspetto del fabbisogno nutrizionale dei capelli.

Ecco perché abbiamo scelto di elaborare una formulazione iper concentrata che aggiungesse, a tutti gli ingredienti indispensabili visti fin qui, il doppio della biotina contenuta mediamente negli altri integratori sul mercato.

E i risultati ci danno ragione, perché funziona davvero e porta risultati visibili già dopo le prime quattro settimane. L’assunzione regolare, anche in assenza di problemi, rende i capelli più robusti e più vivi e ne previene la caduta, aiutando la tua chioma a mantenersi bella e folta.